Pelle grassa...


Spesso le ragazze con questo problema hanno difficoltà a realizzare una buona base, temendo che questa coli e si sciolga nel giro di poco tempo.
Ma è possibile realizzare una base viso perfettamente opaca e duratura!Il primo consiglio riguarda la skincare: prima del make up evitiamo di utilizzare detergenti schiumosi, maschere purificanti o scrub.
Questi prodotti infatti puliscono in profondità la pelle ma stimolano la produzione di sebo quindi è bene utilizzarli solo dopo essersi struccate e mai prima di truccarsi.
Passiamo al primer:  i primer opacizzanti danno una grande mano a tenere la pelle opaca a lungo ma di contro è preferibile non utilizzarli tutti i giorni perché occludono i pori.
Riserviamoli quindi solo per le occasioni importanti, mentre per il make up quotidiano applichiamo un velo di cipria trasparente sul viso che lo asciugherà e lo preparerà a ricevere il fondotinta.
Veniamo quindi al fondotinta, la vera nota dolente! Trovare il fondotinta adatto alla propria pelle non è affatto semplice!
Se la nostra pelle è piuttosto bella e non ha grosse imperfezioni da nascondere, sicuramente il fondotinta minerale farà al caso nostro: essendo infatti composto da polveri minerali, opacizzerà la pelle a lungo e la lascerà respirare.
Ma se la copertura leggera del fondo minerale non fosse sufficiente per noi? In questo caso è indispensabile utilizzare un fondotinta liquido, che garantirà una copertura perfetta ed un incarnato uniforme.
Applichiamo il fondotinta sul viso poi lasciamo che asciughi per un paio di minuti, successivamente passiamo alla cipria.
La cipria è il miglior alleato per la pelle grassa e oleosa perché fissa il fondotinta, assorbe il sebo e rende il viso opaco a lungo.
Le ciprie migliori sono quelle trasparenti in polvere libera, hanno un maggiore potere opacizzante e si possono ritoccare durante la giornata senza che l’effetto risulti eccessivo o “infarinato”.
Applichiamo una generosa quantità di cipria sul viso con l’aiuto di un piumino in velluto: è lo strumento migliore per applicare la cipria su una pelle grassa perché, tamponando e non strusciando come si fa invece con il pennello, questa si fissa meglio sulla pelle.
Per un effetto ancora più opaco e sebo assorbente consiglio di applicare una grossa quantità di cipria sulle zone che tendono a lucidarsi maggiormente, attendere 5/10 minuti, poi spolverare via con un pennello a setole morbide la cipria in eccesso.
Applichiamo successivamente la terra, il blush e l’illuminante sulle guance, prediligendo sempre prodotti in polvere e non in crema.


Commenti

Post popolari in questo blog

Forme dell'occhio

Come è cambiato il make-up nel corso degli anni?

Gli errori make up da evitare assolutamente!